engagment session, anteprima matrimonio
Engagment Session Organizzazione

Engagment session, perchè fare l’anteprima di matrimonio

Hai mai fatto un engagment session?

Perchè fare l’anteprima di matrimonio?

Molto semplice, pensa di non aver mai fatto delle foto con un fotografo professionista, essere ripresi da un obiettivo e soprattutto da una persona sconosciuta non è proprio semplice e apprendere tutto questo il giorno del matrimonio non è proprio la scelta ideale. Quindi perchè fare un engagment session? Questa sessione fotografica ti permette di entrare in sintonia con il fotografo. Questo è un aspetto fondamentale per poter avere delle belle foto e divertisti. Nella fotografia di ritratto e di coppia si instaura un rapporto tra persone che è alla base di tutto il servizio fotografico, se non ci fosse nessun rapporto tra il fotografo e soggetti di sicuro le vostre foto lasceranno in voi non solo un brutto ricordo ma saranno un pessimo prodotto fotografico. Se i soggetti non sono a loro agio le foto parlano chiaro, anzi mostrano senza che si dica nulla.

engagment amalfi
Amalfi Coast – Maiori – Sentiero dei limoni

Conta più la macchina fotografica o il fotografo?

Spesso si è portati a pensare che l’unica differenza tra un fotografo professionista e un fotografo amatoriale sia solo l’attrezzatura fotografica. Non c’è nulla di più sbagliato, chi effettivamente seleziona e frammenta il tempo, e quindi sceglie il momento magico nel quale fare click è il fotografo. Studi d’arte protratti per anni, sensibilità e colpo d’occhio sono instintive in un fotografo professionista che non solo coglie l’attimo ma sfrutta tutto il bagaglio che ha come senso estetico e conoscenza tecnica.

E come ci divertiamo?

Il modo più semplice è quello di pianificare con il fotografo la location e al resto penserà tutto lui. Vi indicherà l’orario migliore per scattare, gli angoli più interessanti della location e imposterà delle situazioni spontanee. Anche giocare con il proprio partner fa parte della sessione fotografica. Quindi libero sfogo alla proprio personalità e al proprio modo di essere gioiosi. Per mostrare se stessi si deve avere un confidenza con il fotografo che è sempre disponibile a conoscere persone nuove, a prendere decisioni comuni e far divertire le coppie durante i servizi fotografici.

La location?

Di solito la scelta è data dalla coppia, scegliere un posto che ha un significato è la scelta migliore. Ma nel caso state affrontando un Destination Wedding sarà il fotografo a indicarvi i posti giusti per la vostra session, sempre in base ai vostri gusti.

 

 

Photo Gallery

Chi sono...

Chi sono...

Chi sono...

My Happy Wedding nasce da un’idea di Raffaele Inglese, fotografo di Gucci e con un’esperienza di 10 anni nel mondo del Wedding. Lo stile adottato nasce dal punto di incontro tra il committente e il fotografo e da una continua ricerca estetica e artistica.

Ti può interessare...