Covid e Matrimonio

Bonus matrimonio 2022, cambia tutto

Bonus matrimonio 2022, cambia tutto per gli sposi e le imprese ecco come il Decreto Sostegni Bis ha approvato contributi a fondo perduto da destinare esclusivamente alle imprese, lasciando dei contributi ai privati.

Photo © Arabia Wedding

Bonus matrimonio 2022, come cambiano i fondi per gli sposi

Bonus matrimonio 2022, vediamo cosa è successo

Il settore del wedding è stato messo a dura prova dalla pandemia. Secondo l’Istat, nel 2020 sono stati celebrati ben 97 mila matrimoni in meno rispetto al 2019, pari al 20% in meno tra celebrazioni religiose e riti civili. Il tutto ha creato non poco scompiglio tra i professionisti e gli sposi facendo slittare la data delle proprie nozze. Nonostante questa situazione, la Commissione Bilancio ha cancellato con un colpo di spugna dell’emendamento sul bonus matrimonio, concedendo di fatto l’aiuto in termini economici solo alle imprese, escludendo gli sposi che hanno dovuto dire addio a un contributo fino a 25 mila euro.

 

Pubblicità – Continua a leggere l’articolo sotto

Bonus matrimonio 2022, le nuove regole

Gli sposi avrebbero avuto una detrazione pari al 25% delle spese sostenute per l’interno importo del matrimonio, mentre le aziende avrebbero ricevuto un contributo a fondo perduto. La proposta iniziale vagliata Alla Camera dei Deputati e al Senato prevedeva sia un bonus per le aziende che per gli sposi, secondo modalità che potete osservare in questo articolo. 

In sostanza il DL Sostegni erogherà un contributo pari a 60 milioni di euro a fondo perduto che saranno destinate solo ed esclusivamente alle imprese.

Visualizza tutti i contributi presenti sul sito dell’ Agenzia delle Entrate

 

adv

Album in pelle fatto a mano

Nonostante la crisi COVID stiamo lavorando per rendere i servizi fotografici oggetti di design fatti a mano seguendo il gusto dei clienti. Per noi è importante finalizzare i nostri album fatti a mano con le migliori materie prime.

Chi sono...

My Happy Wedding nasce da un’idea di Raffaele Inglese, fotografo di Gucci e con un’esperienza di 10 anni nel mondo del Wedding. Lo stile adottato nasce dal punto di incontro tra il committente e il fotografo e da una continua ricerca estetica e artistica.

Ti può interessare...