papa benedizione unioni civili gay
LGBT

Il Papa non benedice le unioni Gay, anche stabili

Storica svolta del papa su unioni civili per i gay

In una nota diffusa dalla sala stampa vaticana la Congregazione per la Dottrina della fede risponde negativamente sulle unioni di persone dello stesso sesso.

La risposta arriva proprio dall’ufficio stampa vaticano ed è chiara. Ricordiamo che qualche mese fa c’era stata un’apertura da parte della Santa Sede nei confronti delle unioni civili. A smentire la storica apertura è la nota diffusa dalla sala stampa vaticana la quale risponde in maniera negativa nonostante in alcuni ambiti ecclesiali si stanno diffonendo progetti e proposte per la benedizione di persone dello stesso sesso. Tali progetti sono mossi da una sincera volontà di accoglienza e di accompagnamento delle persone omosessuali – si legge nella nota – alle quali si propongono cammini di crescita nella fede.

Nota a qualche mese dall’apertura sulle unioni civili gay

Pochi mesi fa c’era stata la storica dichiarazione del Papa sulle unioni civili gay, quando nel documentario a lui dedicato, girato da Evgeny Afineevsky, dichiarò che le persone omosessuali dovrebbero essere protette da leggi sulle unioni. Le persone omosessuali hanno diritto di essere in una famigli, e aggiunse, ciò che dobbiamo creare è una legge sulle unioni civili.

La smentita, la benedizione delle unioni gay non è lecita

Secondo la nota non è lecito benedire relazioni che implicano “relazioni sessuali” al di fuori del matrimonio e quindi non dettate alla generazione di una nuova vita. Quindi la benedizione delle unioni omosessuali non può essere considerata lecita in quanto sarebbe come imitare la benedizione nuziale, ovvero tra uomo e donna. La nota non vuole essere discriminatoria ma sottolinea che le benedizioni sono possibili solo sui riti liturgici. Le unioni civili non sono considerate un sacramento come intesi dalla Chiesa. Leggi la differenza tra matrimonio e unione civile

adv

Album in pelle fatto a mano

Nonostante la crisi COVID stiamo lavorando per rendere i servizi fotografici oggetti di design fatti a mano seguendo il gusto dei clienti. Per noi è importante finalizzare i nostri prodotti con prodotti fatti a mano con le migliori materie prime.

Il Papa non benedice le unioni Gay, anche stabili

Possibile benedire le singole persone

La nota pubblicata prosegue, Papa Francesco è stato informato e ha dato il suo assenso, non escludendo la possibilità di benedire le singole persone omosessuali che intendono vivere la fedeltà verso la Chiesa, aggiunge, è illecita ogni forma di benedizione che riconosca le loro unioni.

La Chiesa non può benedire il peccato

La Chiesa ricorda che Dio stesso non smette di benedire i suoi figli ma non benedice il peccato. Benedice l’uomo peccatore, affinchè riconosca di essere parte del suo disegno di amore. Per questi motivi la Chiesa ha dichiarato illegale la benedizione delle unioni civili Gay.

Pubblicità – Contiunua a leggere l’articolo sotto

Chi sono...

My Happy Wedding nasce da un’idea di Raffaele Inglese, fotografo di Gucci e con un’esperienza di 10 anni nel mondo del Wedding. Lo stile adottato nasce dal punto di incontro tra il committente e il fotografo e da una continua ricerca estetica e artistica.

Ti può interessare...