anelli legno matrimonio stile
Organizzazione

Quanto costa un fotografo per il mio matrimonio?

Matrimonio ma quanto mi costi?

Perché scegliere un fotografo professionista?

Quando si organizza un matrimonio si apre un mondo. Fornitori, fotografi, ristoranti e fare i conti diventa un lavoro da contabile per capire quale sia il proprio budget e il giusto compromesso qualità prezzo. Scegliere un fotografo è una scelta importante perché tra tutte le figure presenti quel giorno, lui il fotografo, sarà sempre a stretto contatto con voi seguendovi dalla mattina fino alla sera e sarà l’unica figura professionale che vi lascerà le foto come prova tangibile del vostro giorno durante il quale vi siete divertiti come i pazzi. I ricordi svaniscono in fretta soprattutto in giornate piene di eventi con il quale si è contatto con tante persone. Quindi la scelta del fotografo spesso è quella più combattuta, molte persone si affidano a fotografi “economici” che poi a poco a poco rincarano il prezzo dopo il servizio con costi aggiuntivi su stampe album e quant’altro. Peggio ancora se ci si affida a parenti che sono hobbysti e di sicuro non riescono a gestire la mole di lavoro o comunque carenti tecnicamente. Avere un professionista significa avere la certezza della conservazione delle foto, qualità e tecnica sono la base. Gusto e stile sono la sua forma di espressione. Gestione dello stress e problem solving sono il suo pane quotidiano. Essere un fotografo di matrimonio implica esperienza e conoscenza profonda di quello che si sta facendo.

Spesso qualcuno potrebbe chiedersi: Per un giorno di lavoro mi ha chiesto 2500€, ma siamo matti? Il giorno del matrimonio è solo una parte del lavoro. Prima e dopo il matrimonio il fotografo prepara attrezzature, le controlla per far si che non ci siano intoppi. Dopo aver fatto il matrimonio fa lo storage sicuro dei file, edita il lavoro e impiega molte ore di lavoro per finalizzare il tutto.

 

Quanto costa un servizio fotografico professionale?

 

Parlando di fotografi professionisti il mercato è molto variabile ma di solito si parte da un minimo di 1500€. Nel prezzo di solito è incluso un album e il video. L’album incide tanto sul prezzo finale, ci sono album economici e album rifiniti a mano e di materiali pregiati che possono far oscillare il prezzo anche del 40/50%. Il fotografo è semplicemente la cerniera tra il laboratorio e il cliente finale. Curare l’impaginazione,  la scelta dei materiali e colori è un aspetto importante del lavoro del fotografo. Lo stesso vale per stampe, copie di album e altri prodotti che il fotografo acquista per poi fornirli ai clienti finali. Risparmiare sull’album equivale a finalizzare tutto il lavoro nel peggiore dei modi possibili. Durabilità e qualità dei supporti è fondamentali. Spesso si sente parlare di stampa OFFSET, che è sconsigliata per stabilità dei colori nel tempo e per resa di stampa. Di solito questo tipo di stampa viene usata per flyer uso mano, pensati per un ciclo di vita breve. Si consiglia sempre la stampa su carta chimica che rispecchia il metodo di stampa che si usava con l’ingranditore di un tempo in camera oscura. Ad incidere sul costo c’è da valutare anche la necessità di collaboratori. Spesso per questioni logistiche un solo fotografo non riesce a coprire e documentare tutto l’evento. L’importante è mettere nero su bianco tutte le scelte che si fanno con il prezzo concordato, è l’unico modo per avere un rapporto professionale sereno e senza incomprensioni. Per questo diffidate da pseudo fotografi o improvvisati. Risparmierete si, ma avrete un servizio non professionale con stampe care e di scarsa qualità.

 

Voglio un servizio fotografico low budget.

 

Spesso non si prende in considerazione l’eventualità di rivolgersi a un professionista e chiedere solo un servizio fotografico senza la stampa. E’ un buon modo per avere un servizio fotografico a un budget contenuto. Purtroppo la stampa incide tanto sul prezzo finale e c’è da considerare che il fotografo è un professionista e imprenditore quindi evitate fare proposte indecenti. Puntante a un servizio di qualità, anche senza stampa. Magari poi stamperete le foto in un secondo momento a voi più comodo.

 

Facebook

Ti può interessare...